Allergia agli acari della polvere

Stanchi delle notti insonni?

Soffrite di allergia agli acari della polvere?

Se vi svegliate spesso con un senso di stanchezza e spossatezza, potreste soffrire di allergia agli acari della polvere. [1;9]

I sintomi dell'allergia agli acari della polvere possono essere simili a quelli del raffreddore: prurito o lacrimazione agli occhi, mal di testa, mal di gola, naso chiuso, tosse e starnuti. [9]

Tali sintomi subiscono spesso un peggioramento durante la notte e al risveglio al mattino, perché gli acari della polvere vivono prevalentemente nei nostri letti e, dopo un'intera notte sotto le coperte, siete stati esposti a questi parassiti per diverse ore.[12;14;17]

Oltre a svegliarsi con un senso di stordimento, un sonno non riposante e di scarsa qualità che perdura notte dopo notte, può avere effetti negativi sulla concentrazione e sulla produttività. I sintomi allergici persistenti possono anche influire negativamente sull'umore. [1]

Un'allergia non adeguatamente trattata può favorire l’insorgenza di asma. [1;3] Per impedire che l'allergia abbia un impatto negativo sulla vita quotidiana e per evitare l’insorgenza di ulteriori complicazioni, è importante sottoporsi ad un’accurata diagnosi ed individuare la migliore opzione di trattamento disponibile. [1;2]

 

Cosa sono gli acari della polvere?

Gli acari della polvere sono piccole creature bianche che appartengono alla famiglia degli aracnidi.[13] Hanno una dimensione di circa 0,3 mm e perciò sono difficilmente visibili ad occhio nudo.[13;17]

Gli acari della polvere sono presenti ovunque, anche nelle case più pulite.[12;17] Prediligono vivere al buio e in luoghi umidi, eleggendo ad ambiente ideale materassi, cuscini e piumini.[13;17] Gli acari della polvere si trovano anche in tappeti e mobili imbottiti. [17] Si nutrono delle cellule morte della pelle che tutti rilasciamo quotidianamente. [12;13]

Gli acari della polvere di per sé sono innocui, ma, se siete allergici, rappresentano la causa dell’insorgenza di sintomi particolarmente fastidiosi. [17] L'allergia agli acari della polvere è in realtà causata da particelle fecali presenti nell’aria che respiriamo [12;13;17]

Riconoscete questi sintomi?

La maggior parte delle persone manifesta i sintomi dell'allergia agli acari della polvere durante tutto l'anno. Tuttavia, i sintomi possono subire un peggioramento nei mesi freddi, quando passiamo più tempo in luoghi chiusi. [9;14]

I sintomi più comuni dell'allergia agli acari della polvere sono: [17]

  • Starnuti frequenti

  • Naso chiuso o naso che cola

  • Occhi pruriginosi o arrossati, lacrimazione

  • Senso di oppressione toracica, difficoltà respiratoria, respiro sibilante o tosse

Per saperne di più ai sintomi allergici

Le opzioni terapeutiche disponibili

Ci sono misure che si possono adottare per controllare le allergie.

Discutete le opzioni terapeutiche con il medico per individuare quella più adatta a voi. [9] Il medico considererà la gravità dei sintomi, l'impatto sulla qualità della vita, lo stato di salute generale e le necessità individuali del paziente.[8]

Per saperne di più sulle opzioni terapeutiche

Vacuum
“Ridurre l'esposizione agli acari della polvere può contribuire, in una certa misura, ad alleviare i sintomi allergici.[1] ”

Limitate l'esposizione agli allergeni

Ridurre l'esposizione agli acari della polvere può contribuire, in una certa misura, ad alleviare i sintomi allergici.[1] Tuttavia, gli acari della polvere sono difficili da eliminare completamente.[4;12] Ci sono alcune misure che potete adottare per ridurre il numero di acari presenti nella vostra casa.

 

Alleviare i sintomi allergici

Potrebbe essere necessario assumere farmaci per controllare i sintomi allergici. [9] Ci sono molti farmaci disponibili in grado di fornire un rapido sollievo. [9] Seguite sempre i consigli del medico prima di assumere questi farmaci.

 

Trattare la causa dell'allergia

L'immunoterapia allergene-specifica tratta la causa alla base dell'allergia inducendo una tolleranza immunologica verso la sostanza (allergene) che è causa dei sintomi.[4] Rivolgetevi al medico per sapere se questo trattamento è adatto a voi.

Le opzioni terapeutiche

L'allergia sta limitando la vostra vita?

I farmaci sintomatici potrebbero fornire un rapido sollievo dai sintomi allergici. Tuttavia, se tali sintomi persistono o se avete bisogno di dosi maggiori per controllarli, potreste trarre vantaggio dall'immunoterapia allergene-specifica. [9]

Rivolgetevi al medico per conoscere il tipo di trattamento più adatto a voi.

Allergy and asthma

L'allergia può favorire l’insorgenza di asma

Se soffrite di allergia agli acari della polvere, il rischio di sviluppare asma potrebbe aumentare di circa 38 volte rispetto a soggetti non allergici. [1] Il rischio di asma è maggiore se l'allergia non viene curata in alcun modo.[3] È quindi importante sottoporsi a una diagnosi adeguata e ricevere il corretto trattamento il più presto possibile.

Ultimo aggiornamento: 05/03/2019