Chiedete aiuto

Intervenite immediatamente per curare la vostra allergia

Sottoporsi a diagnosi è il primo passo per sentirsi meglio

Il primo passo nella lotta contro l'allergia è fissare un appuntamento con il medico che potrà diagnosticare la vostra allergia e consigliarvi le opzioni di trattamento più adatte per voi.[1]

Come posso scoprire se soffro di allergia?

Per scoprire la causa esatta della vostra allergia è necessario sottoporsi a un test allergologico. Non è possibile diagnosticare le allergie esclusivamente in base ai sintomi.[18;19] Esistono diversi test allergologici.[18] I più comuni sono lo skin prick test (o test allergologico cutaneo) e la valutazione degli anticorpi IgE tramite esame del sangue. Lo skin prick test fornisce una risposta immediata,[18;19] mentre per eseguire la valutazione degli anticorpi IgE è necessario inviare un campione di sangue in laboratorio. I risultati saranno disponibili dopo alcuni giorni.[18;19]

at the doctors office

8 domande da porre al vostro medico

In base al risultato del o dei test diagnostici, lo specialista in allergologia consiglierà il trattamento più adatto a voi. È importante uscire dalla visita specialistica informati sull'allergia e su cosa accadrà in seguito.

  1. Qual è esattamente la causa della mia allergia?

  2. Quali sono le opzioni di trattamento adatte a me?

  3. Come funzionano i diversi trattamenti?

  4. Quali sono gli effetti indesiderati?

  5. Quanto durano gli effetti indesiderati?

  6. Quando posso aspettarmi di ottenere un beneficio dal trattamento?

  7. Se si manifestano sintomi allergici nonostante l’assunzione del prodotto, a quale altro trattamento posso sottopormi?

  8. Sto assumendo il prodotto, ma soffro ancora di sintomi allergici. Quali altre opzioni terapeutiche sono disponibili?

Ultimo aggiornamento: 05/03/2019